néo: A GAP YEAR – UN ANNO SABBATICO
facebook Stampa

5. ASSUMERSI LA RESPONSABILITA’ DI RENDERE IL MONDO MIGLIORE


Ci sono diverse persone che dedicano il loro anno sabbatico al volontariato, per aiutare gli altri nel bisogno oltre che per aiutare il pianeta. Si può fare volontariato in diverse attività filantropiche, tuttavia si suppone che l’anno sabbatico dovrebbe essere più ego-centrico. Perciò abbiamo verificato situazioni di vantaggio in cui si potrebbe fare qualcosa di buono per se stessi oltre che aiutare a guarire il mondo. Perché non prendersi un certo tempo fuori dalla città, per esempio, per verificare i benefici dell’agricoltura biologica sulla nostra salute e quella del pianeta? Se l’ecoturismo non fa per voi, è sempre possibile essere urbani e diventare organici allo stesso tempo.

TENTATIVI PER MIGLIORARE IL MONDO

1. ORGANIC URBAN FARMING PER UN MONDO PIU’ GENUINO

L’agricoltura biologica urbana è un mezzo di agricoltura che fornisce un’alternativa alle pratiche agricole tradizionali che sono non salutari per i nostri corpi e le nostre comunità. Anche se l’agricoltura biologica influisce già sugli effetti negativi delle pratiche agricole tradizionali, la parola chiave qui è “urbana”. Questo significa radicata nel locale, sul territorio: invece di trasportare prodotti agricoli da migliaia di chilometri di distanza dal produttore al consumatore, l’agricoltura biologica urbana (o “a chilometro zero”) incoraggia e sostiene l’agricoltura locale, la produzione cittadina delle risorse. L’idea è di impegnarsi a ristrutturare lo sviluppo urbano secondo i principi di sostenibilità, per creare un ambiente di vita sano, una vivace economia e una produzione alimentare locale.

Video. FATTORIE CITTADINE

La creazione di fattorie inserite nel contesto urbano per avvicinare l’uomo alla genuinità dei prodotti riducendo la dispersione di energie (durata 3 minuti e 40 secondi)

2. PORTARE LA VITA CONTADINA IN CITTÀ

Scegliere di impiegare il proprio anno transitorio per soddisfare le richieste della nostra famiglia e al tempo stesso aiutare l’intero pianeta? È possibile. Così come ha fatto un imprenditore americano che, tralasciando temporaneamente la gestione delle sue 13 aziende, ha ascoltato la volontà di sua moglie di stare più a contatto con il verde, senza allontanarsi dalla città ha connesso sé e la sua famiglia alla natura. Potrebbe essere difficile l’adattamento, ma possono essere grandi i risultati, se si considera che si sta guarendo il mondo e rendendo la propria famiglia più sana e felice. Prendere questo anno sabbatico ed essere più sostenibile potrebbe essere una valida esperienza in tanti sensi.

Video. CONVERSIONE URBANA

Questo estratto da Urban conversione ci porta l'esempio di una tipica famiglia urbana cercando di ottenere il meglio da entrambi: città e paese (durata 3 minuti)

3. MANIFESTO BIOLOGICO

Maria Rodale è solo un’altra mamma che sta cercando di fare il meglio per i suoi figli, per dare loro il miglior cibo possibile. Con la sua ricerca è arrivata all’agricoltura biologica ma non si è fermata lì: ha scritto un libro, intitolato “Il Manifesto biologico”. In esso spiega come l’agricoltura biologica può fermare la crisi climatica, guarire il nostro pianeta, sfamare il mondo e tenerci al sicuro. Ed ecco una recensione del libro nel caso in cui ci si senta pronti a portarlo con sé nel proprio anno sabbatico: www.stilettochef.com/343/a-droolfest-good-read-organic-manifesto

Video. MANIFESTO DI MARIA RODALE

In questo video ci dà suggerimenti rapidi su come offrire alimenti biologici, nonché dei loro benefici sulla salute (durata 4 minuti)

4. LA NUOVA REVOLUCION A CUBA: L’AGRICOLTURA URBANA

Non pensiamo quasi mai a Cuba come un luogo per cercare risorse per lo sviluppo sostenibile. Ciò nonostante questa isola che ha un sacco di difficoltà fornisce alcuni dei prodotti che noi diamo per scontato in qualsiasi altro luogo in tutto il mondo, e fa uno sforzo verso la produzione di tutto ciò di cui ha bisogno sulla sua terra limitata.

Video. ORGANOPONICOS

Questo video da Kitchengardeners.org dà una spiegazione molto buona di come L'Avana ha sviluppato la sua politica agricola per godere di ortaggi biologici e frutta coltivati localmente. (durata 6 minuti)

5. UNA CURA FAMILIARE PER GUARIRE IL MONDO

Cerchiamo di finire con qualcosa di noto a tutto il mondo. L’ispirazione viene dal re dal Pop: l’invito ad agire con buona volontà, provando a fare diverse buone azioni per il pianeta. Non soltanto durante il nostro anno sabbatico.

Video. HEAL THE WORLD – MICHAEL JACKSON

La superba e melodica interpretazione di un pezzo che resterà per sempre nella storia della musica (durata 7 minuti)

Altri articoli di questa enews
  • 1. RITROVARE LA CREATIVITÀ Guru, intellettuali e psicologi ci incoraggiano alla creatività. Tuttavia, bloccati nella routine della vita quotidiana, risulta difficile essere creativi. Stefan Sagmeister gestisce un famoso studio di design a New York e si prende un anno sabbatico ogni sette anni. E non solo lui! Nel suo studio è obbligatorio per tutti ogni sette anni prendersi un anno di pausa per ritrovare la creatività… (clicca per articolo e video)
  • 2. IMMERGERSI NELLA NATURA “La natura è la più grande maestra per insegnarci chi siamo”. Essere se stessi, trascendendo preoccupazioni e dubbi del quotidiano, godendo del “qui e adesso”, è qualcosa che gli esseri umani del XXI secolo hanno spesso difficoltà a fare. Ecco cinque destinazioni da vivere con il cuore selvaggio, per per tornare alla propria natura durante l’anno sabbatico… (clicca per articolo e video)
  • 3. RISCOPRIRE LA SPIRITUALITÀ La leggenda dice che ogni anima ha la sua metà, un gemello che vaga da qualche parte sulla terra. Nel mondo di oggi si tende a pensare che questa anima gemella sia sempre qualcuno di cui innamorarsi, ma non la pensa così il poeta e mistico Sufi, Jalal ad-Din Rumi, che ha trovato la sua anima gemella in un derviscio errante dell’Anatolia... (clicca per articolo e video)
  • 4. IMPARARE A CUCINARE “Non c’è cosa come una frittata fatta abbastanza bene” - proverbio francese. Dopo le proposte per curarsi lo spirito, ecco alcuni suggerimenti per un giro del mondo con l’obiettivo di imparare ogni tecnica di cucina, per prendersi cura del proprio corpo intervenendo da sé sulle sostanze che si trasformeranno in noi stessi... (clicca per articolo e video)
  • 5. ASSUMERSI LA RESPONSABILITA’ DI RENDERE IL MONDO MIGLIORE Trascorrere un anno sabbatico e pensare soltanto a se stessi rischia di diventare noioso e poco produttivo. Per questo si può provare a dedicarsi con impegno a un problema che riguarda noi stessi e le generazioni future. Assumersi la responsabilità di migliorare il pianeta può essere un’ottima scelta... (clicca per articolo e video)
  • FACEBLOB: I 10 Video della settimana
Nèo Zeynep Arda

Zeynep Arda

Ankara